Curare il raffreddore, metodi naturali

curare-il-raffreddore-rimedi-naturali

Che cos’è ?

Il raffreddore è un infezione del tratto respiratorio che può essere causata da più di duecento virus diversi, che si diffondo per via aerea, tramite starnuti o colpi di tosse o per contagio con oggetti infetti. Le mucose che rivestono il naso e la gola reagiscono all’invasione del virus gonfiandosi e secernendo un ulteriore quantità di muco. Ne conseguono: congestione, starnuti, tosse, mal di gola e malessere generale, che rappresentano il meccanismo attraverso il quale l’organismo espelle il virus e costringe a rallentare i ritmi e riposare. Sebbene questo disturbo possa presentarsi in qualsiasi parte dell’anno, la maggior probabilità di contrarre il virus si riscontra in autunno e in inverno.

Il raffreddore può, se non curato adeguatamente, essere causa di patologie ben più gravi, può infatti tramutarsi in influenza e nel peggiore del casi bronchite o polmonite.

Rimedi Naturali

Per curare il raffreddore possono essere utilizzati rimedi fitoterapici molto utili e incisivi. Si consiglia l’utilizzo di piante immunostimolanti che quindi sveglino  il nostro sistema immunitario e lo fortifichino sia in fase di malessere acuto si per una prevenzione. Spesso la pratica farmacologica attuale consiglia farmaci contenenti pseudofedrina e antibiotici, questo tipo di approccio causa alcuni danni che si protraggono nel corso del deficit:

  1. Problemi intestinali (flora batterica compromessa)
  2. Resistenza del virus
  3. Enorme danno energetico a causa del uso inappropriato di farmaci antibiotici.

Come procedere e quali piante usare

Si può procedere in due modi : Prevenzione e Azione sul deficit

Prevenzione: in questo caso bisogna utilizzare delle piante immunostimolanti e adattogene

Echinacea spp: pianta calda che può essere utilizzata nelle prime per prevenire i sintomi del raffreddore.

Astragalus membranaceus: stimola l’attività di fagocitosi, importante usarla solo per prevenzione essendo controindicata in caso d’infezioni acute.

Eleuterococcus Senticosus: Stimola i linfociti t-helper, immunomodulante e immunostimolante. Non usare in infezioni acute.

Allium sativum: Azione antibatterica e antivirale ad ampio range.

Lomatium dissectum: Antimicrobico, utile anche per insorgenza di herpes simplex 1-2

Cosa fare se si ha il raffreddore?

  • Lavaggi nasali con sale marino e limone sono molto utili per prevenire il proliferare di virus e batteri.
  • Utilizzare ungenti di Calendula,Thuja o Hypericum , da mettere nelle narici
  • Se dovesse insorgere febbre utilizzare Echinacea circa 15ml/die di estratto 1:2, utilizzare anche piante diaforetiche per gestire la febbre come Sambucus nigra e Achillea

Prodotti Acquistabili
Echinacea Complex
Echinacea Complex
14,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

In caso di prima febbre bassa 

Tisana Pukka - Sambuco ed Echinacea
Tisana Pukka – Sambuco ed Echinacea
4,95 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Eleutrin Capsule
Eleutrin Capsule
14,90 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

 

Continue Reading